La riforma del Senato: l'ultimatum del Governo

Il leghista Roberto Calderoli ha definito la riforma del Senato un pastrocchio legislativo, un DDL senza capo né coda, orientato unicamente a confondere ancora di più le carte per quanto concerne il poteri forti in Italia. Da vicepresidente del Senato, Calderoli,non si è potuto quindi esimere da un giudizio duro nei confronti di un piano d'intervento, da parte del Governo, che intende cambiare quaranta articoli costituzionali in un'unica mossa.

Leggi tutto: La riforma del Senato: l'ultimatum del Governo

Sprint sulle riforme per il Governo Renzi

L'atteggiamento è quello da adottare in questi casi. Caparbio senza scadere nel velleitarismo che sicuramente ci danneggerebbe in quanto Paese, in una fase delicata come la nostra. Coscienti delle difficoltà da affrontare, ma senza dare adito a facili negativismi.

Leggi tutto: Sprint sulle riforme per il Governo Renzi

Riforme: Spagna meglio dell'Italia

Sul fronte delle riforme la Spagna dimostra di avere, rispetto all'Italia, una marcia in più. È quanto rilevato dall'Ocse, l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, che ha monitorato, negli ultimi anni, l'andamento delle riforme dei diversi Paesi europei, grazie a un indicizzazione sintetica, suddivisa in tre dossier, prodotti, occupazione e pensioni.

Leggi tutto: Riforme: Spagna meglio dell'Italia

Il Washington Post sulle riforme in Italia

Non aleggia ottimismo nei pronostici dei quotidiani esteri in merito al futuro politico del nostro Paese in materia di riforme. Il Washington Post si domanda senza mezzi termini se sarà finalmente arrivato, in Italia, il momento decisivo per un piano riforme adeguato e al passo con i tempi. Secondo il quotidiano statunitense, l'Italia rappresenta oggi il Paese più deficitario dell'intera Europa in materia di revisioni delle proprie leggi, in direzione di una semplificazione amministrativa e burocratica, che si si rivela sempre più urgente su più fronti, quali il lavoro e le pensioni in primis.

Leggi tutto: Il Washington Post sulle riforme in Italia

Le riforme di Renzi su lavoro e legge elettorale

Se c'è una riforma a cui il neo segretario del Partito Democratico ha dato la priorità, questa è sicuramente la nuova legge elettorale. Matteo Renzi non intende cere il passo sulla questione, ed è per questo motivo che il presidente del Consiglio Enrico Letta vorrebbe tenere il sindaco di Firenze fuori dai piani di governo, almeno per il momento. 

Leggi tutto: Le riforme di Renzi su lavoro e legge elettorale